Mal di schiena

Mal di schiena: origini

Il mal di schiena può sicuramente trarre beneficio correggendo una postura, praticando una ginnastica mirata, prendendo dei farmaci …Il vero problema è però quello di capirne l’origine: in questo modo si riesce ad arrivare prima alla risoluzione del dolore.

La ricerca deve indagare interiormente, essere un momento meditativo. La causa del dolore non è esterna, non è dovuta a un materasso scomodo o a una sedia rigida. La colonna vertebrale registra emozioni particolari:

  • la paura di non farcela,
  • il bisogno di aiuto,
  • il non sentirsi all’altezza,
  • la rinuncia al diritto di ribellarsi.

Sono tutte queste emozioni trattenute che ingabbiano l’anima. E così, il puro istinto all’espressione di queste emozioni accende lo spasmo di un dolore.

Ecco che con il trattamento di riflessologia mirato, personalizzato si arriva a liberare il corpo da tensioni che appesantiscono la colonna vertebrale.

Mal di schiena: di cosa parliamo

In Italia, il mal di schiena coinvolge 15 milioni di persone. Otto persone su dieci, almeno una volta nella vita, ne hanno sofferto il dolore: nella maggior parte delle volte, il problema si risolve entro un massimo di un mese. Spesso, però, il dolore è cronicizzato o ricompare inaspettatamente.

Il mal di schiena (e la sua manifestazione dolorosa) può coinvolgere diverse parti del corpo. Per esempio:

  • dorsali: regione toracica
  • lombalgia: regione lombare (è il tipo di mal di schiena che si presenta più di frequente)
  • lombo-sciatalgia: oltre alla regione lombare, interessa anche il nervo sciatico e coinvolge i glutei e l’arto inferiore

A volte il mal di schiena può derivare da malattie dell’apparato gastrointestinale, dei denti ecc. Di solito, comunque, il mal di schiena si manifesta come una patologia multifattoriale, causata cioè da vari fattori interdipendenti interessanti la sfera fisica, psicologica e sociale.

Questi ultimi due fattori sono in genere sottovalutati, anche se al contrario hanno un ruolo spesso decisivo: stress, ansia, altri problemi psicologici, incrementando il normale tono muscolare, possono contribuire alla comparsa del dolore sulla schiena, soprattutto nella parte bassa.

.

Se desideri contattarmi

Invia il modulo o chiamami al 334 – 1170584